I messaggeri di Mahaprabu

– I messaggeri di Mahaprabhu –

-Conferenza da Vrindavan-

Cari devoti
Ricevete tutto il mio affetto dal Yamuna Kunja
Sri Vrindavan Dham, ki jay.

Abbiamo ora ricordato l’importanza del canto dei Santi Nomi a tutti i livelli. In tutte le lingue.

Sono stato di recente in Sierra Nevada, in Colombia, per un incontro meraviglioso e incredibile con i leader indigeni dei quattro popoli nativi della Colombia. Lì, abbiamo eseguito un canto molto bello, al ritmo dei Santi Nomi, in diverse lingue. L’essenza di tutto è vedere Krishna in ogni luogo … ed in questo senso, è vedere Krishna nei fiumi, nelle foreste, nelle acque, con una forma di adorazione della natura molto potente … ma che non è impersonalista … piuttosto è una concezione di consapevolezza della presenza omnipervadente di Dio, di cui ci siamo resi conto nel nostro incontro con i nativi della Sierra Nevada; e loro costantemente stanno facendo offerte: il valore dell’offerta. Loro lo chiamano “pagamento”, ma è assolutamente la stessa cosa che abbiamo imparato da Srila Prabhupada, ossia che tutto appartiene a Sri Krishna e che per questo noi dobbiamo offrirgli tutto ciò che abbiamo.

Significa dare l’apprezzamento dovuto per la presenza Divina del Signore. Quindi, se esaminiamo la nostra tradizione Gaudiya Vaishnava, siamo circondati da una cultura di offerta … incluso il prasadam, come si offre e poi si adora. Ed è qui che ci ricordiamo ancora una volta che dobbiamo riunirci come fratelli e sorelle, per celebrare l’apprezzamento di tutto ciò che abbiamo ricevuto.
E’ in questa linea che io incoraggio tutti voi a partecipare a quello che abbiamo chiamato “chasqui fest”, che sono feste per celebrare la gioia di essere tutti uniti per il risveglio della coscienza. Sono feste che posseggono la stessa essenza del messaggio di Sri Caitanya Mahaprabhu, lo stesso messaggio di Srila Prabhupada, e nella forma sono aperti a tutti coloro che stanno facendo qualcosa per lo sviluppo della coscienza. Partecipate.
“Chasqui” indica una persona molto felice e convinta nel portare ovunque il messaggio di Amore e di cura per tutto ciò che abbiamo ricevuto. Per noi è urgente cominciare a diventare responsabili per tutti e di tutto ciò da cui siamo circondati: acqua, terra, aria. Nelle parole del Mahatma Gandhi, dobbiamo diventare il cambiamento che veramente vorremmo essere. Questo è l’ideale di queste “Chasqui fest”, una festa di gioia, che ci faccia sentire a tutti questo grande entusiasmo e la felicità che proviene dall’amore. E’ come diceva Srila Prabhupada agli hippy: cantare Hare Krishna e rimanere in alto per sempre. Non abbiamo bisogno di nessuna droga per elevarci. Solo il Maha Mantra che ci permetterà di sentire l’amore dell’uno verso l’altro, per adorare la natura, e scoprire tutte le meraviglie che si trovano tutt’intorno …
Ad esempio, una delle cose più meravigliose di questa creazione è il potere femminile della riproduzione. Si tratta di un vero miracolo. E questo miracolo lo possiamo riscontrare ovunque nella natura. Nel come Madre Terra produce semi, come le piante e gli alberi fioriscono … Se non abbiamo alcun rispetto per questo potere, allora non siamo in grado di apprezzare ciò che abbiamo. Di conseguenza, dobbiamo essere molto attenti a non offendere questo meraviglioso potere creativo.

Come la nostra società che è dominata da questa coscienza di sfruttamento, cui non importa di nulla, che non protegge alcun potere creativo. Ed è perché non sappiamo apprezzare l’energia femminile, ma solo sfruttarla, che stiamo qui.

E la vita si tratta di questo: curare
Prendersi cura di Madre Natura
Curare i nostri fiumi
Curare i bambini
Curare le madri

Ma la malattia della nostra epoca è che non vogliamo riconoscere la natura femminile, per non parlare di proteggerla …. Ma noi vogliamo sfruttarla come la natura maschile. Ma il solo beneficiario è Krishna; le anime spirituali esistono solo per offrirglisi.

Così i chasquis, devono portare questo messaggio di protezione ovunque, nella forma di festival di coscienza. Chasqui, letteralmente significa “che dà quello che riceve”, e così i nostri messaggeri devono tenere il passo con questo messaggio e promuoverlo in ogni luogo.
Questo è un nuovo progetto che stiamo lanciando ufficialmente oggi, perché abbiamo avuto diversi tipi di eventi e festival, ma questo aspetto particolare è nuovo. Apparentemente è diverso da un festival Vaisnava … perché un festival Vaisnava è un festival per la diffusione dei Santi Nomi in forma libera. Un festival Vaishnava è un festival senza scopo di lucro. Ma la festa chasqui, sebbene non abbia scopo di lucro, ha bisogno di una organizzazione molto solida, con alcuni investimenti per finanziare la partecipazione di musicisti e artisti coscienti, così come per coprire le spese richieste.
Quindi chiedo ai devoti di ogni città, che si faranno carico di organizzare queste feste, di organizzare tutto con molto ordine per realizzare eventi grandi e belli. Io stesso sto coinvolgendo molti artisti, tanto devoti che non devoti, per parteciparvi.

Da alcuni anni abbiamo fatto un “matrimonio” tra la Scuola d’Arte Cosciente, la distribuzione gratuita e massiccia di prasadam e programmi della Rivoluzione del Cucchiaio. Ciò significa che qualsiasi esposizione della Scuola d’Arte Cosciente deve avere anche la distribuzione di prasadam e la promozione attiva del vegetarianismo. Lo stesso vale per qualsiasi evento della Rivoluzione del Cucchiaio che deve essere anche uno spazio per promuovere l’Arte Cosciente e la distribuzione di prasadam

Quindi, chiedo che coloro che parteciperanno all’organizzazione di queste feste tengano questi elementi ben presenti:

-Buona presentazione di prasadam.
-Mantenere lo spirito del sincero amore.
-Diffondere il risveglio della coscienza.
Quindi, fate del vostro meglio, per diffondere queste feste, con una promozione adeguata ed realizzandole con i giusti adeguamenti per creare l’impatto desiderato. Per fare questo ci sono molti materiali che supportano questi messaggi. Abbiamo anche i passaporti del Regno Originale, così la gente può sentirsi realmente coinvolta in questo programma.
Oggi, da Yamuna Kunja … un giorno prima di Sarat Purnima, che è il giorno sacro dell’inizio del Kartika. Vi invito tutti a far parte di questo sviluppo dell’Amore Universale per mezzo del  risveglio della coscienza con queste feste. Così come B.A. Harijan Maharaj e B.V. Mangal Maharaj e sono qui presenti, stanno facendo grandi programmi di questo livello, rispettivamente in Ungheria e Brasile.

Ricordate una cosa … noi siamo i messaggeri di Sri Caitanya Mahaprabhu  che corrono da un posto all’altro per portare il Suo Sacro Messaggio. Con queste parole vi lascio oggi dal Yamuna Kunja … Sperando che tutti voi abbiate un inizio di Kartik  molto auspicioso e realizziate “chasqui fest”di grande successo.
Jay Srila Prabhupada.
Sri Sri Guru Gauranga Radha Vraja Mohan, ki jay.
Sri Yamuna Devi, ki jay.
Sri Vrindavan Dham, ki jay.
Haribol!

Vostro,

Swami B. A. Paramadvaiti.

Vrindavan, 28 ottobre 2012

******      ********         ********

Ralazione,

Guru Maharaj ha deciso di dettare questa chat domenicale dal santo Dham di Sri Yamuna Kunja. L’Ambasciata dei devoti del Cile a Vrindavan Dham, Centro della comunità Vrinda per tutta la comunità internazionale vaisnava.

Yamuna Kunja è nel parikrama marg, dove migliaia di pellegrini passano tutti i giorni. Parikram marg è il bordo di un cerchio intorno a Vrindavan. E ‘una strada che circonda il Santo Dham e che tutti i vaisnava del passato hanno toccato con i loro piedi di loto.

Yamuna Kunja è l’ufficio del Associazione Mondiale Vaishnava che serve tutti i devoti, principalmente i sannyasi. Si trova accanto alla monumentale e mistico Imlitala Mandir a Vrindavan. Uno dei punti magici del dham dove si medita sulla misericordia della comparsa di Sri Caitanya Mahaprabhu. Così questa chat di oggi proviene da questo centro pieno di misticismo.

Guru Maharaj è in buona salute e il programma di oggi ha visto la partecipazione di circa 40 devoti che sono venuti qui per accompagnare la chat domenicale, tutti riuniti qui per condividere la gioia della famiglia Vrinda: la misericordia del nostro maestro spirituale nella forma del suo messaggio di amore per l’umanità.
Srila Guru Maharaj ki jay.

Precedente Patto Mondiale Cosciente Successivo Meglio cercare l'amore divino, insieme